L’Archvio storico della Provincia Picena comprende i fondi storici dei conventi dei Minori delle Marche nonché documentazione dell’attività recente.

I fondi  sono presumibilmente pervenuti quando il convento di S. Antonio fu innalzato a Curia Provinciale dell’Ordine dei Frati Minori marchigiani tra gli anni 1934 e 1935, per volontà di P. Ferdinando Diotallevi. Nel corso degli anni sono confluiti fondi storici provenienti da conventi sia soppressi che ancora attivi.